Seguimi su Facebook Seguimi su Instagram Seguimi su Pinterest Seguimi su Youtube Seguimi su Twitter Scrivimi una email
Handmade Jewelry - Gioielli fatti a mano

25/02/18

W.i.p. Wedding, parte 1

Il post di oggi verte sui progressi del progetto "Wedding" (ne avevo parlato qui).
La mia intenzione è di illustrare alcuni work in progress, in modo da mostrarvi i vari step che servono, sono necessari o "capitano" quando si crea qualcosa.
Bando alle ciance e passo subito a illustrarvi questi passaggi, prendendo come riferimento un modello di orecchini che adoro molto, ma che ancora non è presente in catalogo.
Per questo paio di orecchini, sono partita da questi meravigliosi rivoli Swarovski colorazione Crystal AB (effetto Aurora Boreale). Ho deciso di incastonarli utilizzando delle perline di alta qualità e precisione, come quelle giapponesi Miyuki. Ho utilizzato delle perline tonde (diciamo le classiche) dorate, come misura più piccola, che servono a stringere il lavoro; e ho usato delle delica bianche perlate per costruire la fascia che avvolge e incastona il rivoli (o, in generale, qualsiasi cabochon). Le delica sono delle perline cilindriche molto precise.

Una volta incastonato il rivoli, ho fatto una decorazione a forma di cuore sul davanti e ho coperto il dietro con perline, per non far vedere la parte retro appuntita del rivoli.

Quindi ho continuato con lo schema, ma mi sono arenata per una buona oretta sui colori. Ho chiesto anche qualche consiglio perché non ero convinta che il troppo "oro" stesse bene e infatti ho poi deciso di continuare con i colori più chiari.
Qui a destra potete vedere il risultato finale, anche se manca la monachella. Ho comprato varie monachelle speciali, ma alla fine ho preferito usare un gancio per orecchino molto semplice perché l'orecchino è già ricco e non mi andava di appesantirlo.

Guardate come luccicano, quella colorazione di Swarovski è davvero uno spettacolo! *__*


Il modello mi piace davvero molto, talmente tanto che ho creato degli orecchini per me, in tonalità blu e beige, per il matrimonio della mia amica lo scorso settembre.
Brillano di meno perché ho utilizzato colori poco luccicanti cioè opachi o senza finiture particolarmente lucide, ma erano perfettamente in tinta con il mio abito e ho fatto la mia figura. Ve li mostro perché è un modello che si addice anche alle invitate (come lo ero io!), basta utilizzare colori in tinta con il proprio vestito. Quindi sì, se vi piacciono ma non vi state sposando, potete chiedermi di farveli nei colori che più vi piacciono!


E con questo la prima parte del w.i.p. wedding finisce qua. Alla prossima!

Nessun commento:

Posta un commento