Seguimi su Facebook Seguimi su Instagram Seguimi su Pinterest Seguimi su Youtube Seguimi su Twitter Scrivimi una email
Handmade Jewelry - Gioielli fatti a mano

15/02/19

Bracciali con ciondoli, nuove creazioni in catalogo!


Tra le novità del 2019 ci sono alcuni bracciali con ciondoli disponibili già nei miei negozi su Etsy e Amazon.
I bracciali con i ciondoli sono sempre molto sfiziosi perché sono tutti diversi, con colori differenti e sono realizzati con pietre dure, catena in alluminio, ciondoli in metallo argentato e qualche perla di vetro. Mi piace molto utilizzare la catena in alluminio perché l'alluminio è un materiale molto leggero e, soprattutto, non teme ossidazione né ingiallimento di alcun tipo, quindi rimarrà sempre argentato.

Questi bracciali sono totalmente frutto del mio lavoro, della mente e delle mani. Nascono da mie idee, da una lunga ricerca dei materiali e colori più adatti, c'è un bel lavoro dietro proprio come la collezione Fiabe di cui ti parlerò prossimamente.

Bando alle ciance, ti faccio vedere subito le novità!

05/02/19

Sui colori, uno sguardo alla loro classificazione


Ho pensato di scrivere un post sulla classificazione dei colori perché è un argomento affascinante e le basi possono essere molto utili quando si cerca di fare una bella accoppiata tra  gioielli e abbigliamento, o anche il make-up e così via. Non lo tratterò in modo completo ed esaustivo, non parlerò di teorie né sarò troppo tecnica perché non è mia materia di studi. Il mio intento è solo quello di far conoscere un po' di più il mondo dei colori a chi non del mestiere come me.

I colori si dividono in primari, secondari e terziari. I colori primari sono il giallo, il blu e il rosso, cioè quei colori assoluti che non possiamo ottenere mescolando altri colori.
I colori secondari si ottengono mescolando, in parti uguali, due colori primari e sono l'arancione (dato dal giallo e rosso), il verde (giallo e blu), il viola (blu e rosso).
Infine i colori terziari (o intermedi) si ottengono mescolando un colore primario con uno secondario, cioè due primari ma non in parti uguali (ad esempio, giallo-arancio, giallo-verde, blu-verde).